LA PRIMA DELLA First Lady

Prima uscita organizzata

Eccoci qua… Quest’anno per la prima volta Toga mi incastra ad organizzare un’uscita del calendario TTS per tutto il gruppo e così penso, dove li porto sti scalmanati?
Al mare che domande 😜a Punta Ala a trovare il nostro amico Matrix. 

PREMESSA, NON HO DORMITO MOLTO LA NOTTE PRECEDENTE PER L’ANSIA DA PRESTAZIONE 😬

Sono le 08:30 ed io ho già raccolto tutte le quote così alle 08:43 via si parte, l’aria è Fresca fortunatamente e abbiamo addirittura preso due gocce d’acqua (Grazie Giada). Max il nostro Presidente, ad un certo punto volta per andare a fare due curve ma lo blocco subito perché sinceramente tra i nuvoloni ed il tempo che stringe gli consiglio di andare al campeggio e così abbiamo fatto infatti e siamo arrivati in perfetto orario dove ci accolgono a braccia aperte e con tappeto rosso e ci fanno entrare subito saltando tutta la fila.  Posizione perfetta un’area tutta Scoordinati con tanto di bandiera.
Alle ore 14:30 siamo tutti a bagno nell’acqua cristallina. Con noi ci sono anche Flavio Dyna ed Anna sua moglie che per questa uscita si sono aggregati a noi ed a me fa sempre tanto piacere vederli, scambiarci qualche chiacchiera e passare del tempo con loro e poi per me loro sono degli Scoo mancati, gli manca solo la maglia Arancione.
Dopo un po’ di relax  e qualcosa da mangiare, Fighetta ci incita e convince ad andare tutti sui gonfiabili in acqua😅.
Nessun morto ma tanti feriti tra una risata, un graffio e tante scivolate, passano i 45 minuti più lunghi della nostra matta vita. Nel frattempo ci raggiungono Stella Delfina e ZiAntonio… Ancora racchettettoni, tuffi, gavettoni e lanci in acqua, a me hanno accompagnato dolcemente in acqua due baldi giovani😜. 

Verso le 18:30 la massa Scoordinata si è spostata accanto al bar e lì è scattato un super aperitivo con annesso BRINDISINO e qui si uniscono a noi anche Monellainsella Ivana ed il Vice Presidente Gianni, che per motivi di lavoro arrivano in tardo pomeriggio…  Spritz, Mojto, birra a go, go e tanto da mangiare. Peccato che da mangiare lo finiva tutto Ciccio…  Pian piano tutti a fare le docce, belli come il sole, tutti “ arancione Scoo”, via si parte alla volta della “Pizzeria i Racchettoni” , dove troviamo una piacevole sorpresa… Fiorellino e Giorgina nostra ci hanno fatto la SORPRESA di raggiungerci in quel di Punta Ala appoggiandosi a dormire a casa di Simone, visto la dolce attesa del pargoletto in arrivo… Io sono stata veramente felice di vederli lì con noi, non me lo aspettavo proprio. 

Pronti per la pizzata? L’attesa si fa lunga, Matrix ha molti clienti questo Sabato sera e noi aspettiamo come da accordi, ma vi garantisco che la lunga attesa ci ha letteralmente ripagato della pazienza avuta e Simone Matrix, lasciatelo dire, la tua pizza ha spopolato ed “era veramente STREPITOSA a detta di tutti quelli che hanno potuto mangiarla”, io mi sono dovuta accontentare di una libidinosa Grigliata di Pesce insieme ad Ajo’.
Qui tante risate, burle e chiacchiere, accompagnate da un centinaio di birre. In pizzeria ci hanno raggiunto anche gli amici di Piombino, i Riders Group, un Club in affiancamento al settore Bikers, che passano la serata con noi, tra chiacchiere e risate e ballo finale ed il Presidente come suo solito si è intrattenuto in chiacchiere come si fa quando si ha degli ospiti e poi gli amici dei Riders, nei giorni precedenti ci avevano dimostrato tanta amicizia per darci una mano a trovare degli alloggi. Grazie ancora.

Tutti abbastanza stanchi e doloranti dei “gonfiabili” (grazie Fighetta) torniamo al campeggio, il tempo per due chiacchiere e sveniamo tutti nelle nostre tende e da lì parte la gara a chi russava più forte… Sembra che i vincitori, siano Mamba e Katanga.

Mattina sveglia più o meno presto e via a fare colazione, chi al baretto della spiaggia e chi al bar del campeggio… Dopo esserci rifocillati, di nuovo spiaggia dove ci raggiungono Mustang, Trottolina (promossi BabySitter del Club), Mezzolitro e Tanichetta, ormai ci siamo veramente tutti… Questo intenso week end Scoordinato col passare delle ore si svolge al termine, alle 15:30 torniamo alle tende e si inizia a smontare e ripartire verso casa, più o meno scaglionati, secondo esigenze personali… Io rimango con il gruppo finale accertandomi che tutto fosse e tutti tornassero a casa senza nessun intoppo, infatti il mio rientro a casa è alle ore 21:15 circa. 

Allora devo ringraziare l’aiuto di mio marito nell’organizzazione, Matrix per la pizzata, Buba per la bustina di raccolta soldi (utilissima), Bayless che ogni tanto mi chiedeva chi ti devo mandare per i soldi? 😉 Stella e Furex per l’aiuto con L’APERITIVO, a Carlix che a permesso a me di godermi l’uscita in moto avendo comunque la nostra birba lì con me❤️ portandola in macchina insieme ad Asia e a tutti voi per esservi resi disponibili ad un’esperienza che alcuni non avevano mai fatto. 

È stato faticoso trovare una struttura che ci ospitasse ed alla fine sono contenta di aver scelto il Camping Baia Verde perchè io l’ho trovata davvero fantastica, sempre tutto pulito e organizzato, un po’ faticoso ma sicuramente sono stata ripagata dai vostri sorrisi e ringraziamenti. 

GRANDI TUTTI NOI, DALLA VOSTRA FIRST LADY ELIDUCATI .